Entra Scarica Invia Contatti

Login

Inserisci user e password
Home
Il valore della Condivisione Stampa E-mail
Scritto da Rinux   

Benvenuti, cari colleghi, professori e amici, in questo nuovo luogo di condivisione, uno strumento didattico molto semplice che ci permetterà di condividere agevolmente tutti i contenuti della nostra vita accademica: appunti, slide, riassunti, dispense, libri e chi più ne ha!

CONDIVIDI IN LIBERTA'

La cosa veramente bella, l'elemento di novità è che tutti gli studenti e i docenti potranno pubblicare ogni sorta di materiale didattico utile in maniera del tutto autonoma, basta registrarsi, cliccare sull'area "invia" e inviare i file al nostro spazio web illimitato mettendoli in condivisione!

Con il primo invio di file utili, ogni utente registrato acquisisce lo status di Autore in Medpashare. Tutti gli Autori sono considerati parte integrante dello Staff e potranno richiedere un account email "di servizio" con estensione medpashare.it (es. mario.rossi[@]medpashare.it).

 

Consulta la guida all'invio di file.

 

APPUNTI

Ci piacciono anche quelli di CARTA!:)

La condivisione degli appunti è il nostro vero motore in questa fase iniziale. Come sappiamo, siamo ancora in pochi a utilizzare netbook e tablets a lezione, quindi nella maggior parte dei casi gli appunti saranno cartacei.

E' un problema? No! Perché disponiamo di un potente scanner per la digitalizzazione del materiale cartaceo! Se vuoi utilizzare il nostro scanner per digitalizzare i tuoi appunti, basterà cliccare su "digitalizza i tuoi appunti" per richiedere la scansione del tuo materiale cartaceo.

DIRITTI D'AUTORE

Medpashare rispetta il diritto d'autore.

In quanto proprietario dei tuoi appunti, puoi decidere a quali condizioni gli stessi possano essere utilizzati dalla comunità. Laddove non diversamente specificato dall'autore stesso, tutto il materiale condiviso su Medpashare sarà posto sotto licenza CreativeCommons, uno strumento giuridico che vincola la fruizione e la condivisione delle opere di intelletto al riconoscimento obbligatorio della Paternità dell'autore (le tue pubblicazioni saranno ricordate per sempre!!:)) 

Inoltre nessuno potrà impunemente lucrare sul tuo materiale o utilizzarlo illegalmente. Consulta la "guida alla licenza creative commons", per saperne di più.

SCARICA LIBERAMENTE!

Ovviamente tutti i membri di medpashare potranno liberamente scaricare tutto il materiale disponibile senza restrizioni/condizioni di sorta!

COLLABORA!

Tutti siete invitati a partecipare attivamente al progetto! Quindi se avete abilità grafiche, informatiche, diplomatiche ;) o semplicemente se volete rendervi utili con il vostro contributo, fatevi avanti! Utilizzate il contact form alla voce "collabora" per le vostre candidature!

PROFESSORI

Per essere chiari, la partecipazione diretta dei professori è più che auspicabile! Invitiamo tutti i professori a registrarsi e a utilizzare le funzionalità del sito, a cominciare dalla possibilità di inviare autonomamente le slide! Fatelo e vedrete che VALUTAZIONI!!;))

DIRITTO ALLO STUDIO, SOLIDARIETA', INNOVAZIONE

Questo progetto è nato si può dire "spontaneamente" da una serie di threads sulla fantastica mailing-list del sism. Lontani anni luce dai portali e-learning istituzionali presenti un po' ovunque in altre università italiane, a Palermo l'organizzazione e la "distribuzione" del materiale didattico sono affidate in larga parte a commercianti, con costi aggiuntivi del tutto inaccettabili a carico degli studenti.

Riteniamo che la libera fruizione del materiale didattico sia un diritto che ogni studente acquisisce automaticamente con il pagamento delle tasse universitarie: non dovrebbe essere richiesto alcun "supplemento integrativo".

I formati digitali ci liberano in parte della carta stampata semplificando enormemente la condivisione del materiale didattico e ridimensionandone l'indiscriminato mercimonio.

Riteniamo infine di avere superato il concetto di "competizione" in favore semmai di un sano "agonismo accademico" fondato su uno studio collaborativo e solidale e sul senso di appartenenza a una comunità importante e proprio per questo estremamente aperta. Vogliamo utilizzare al meglio le nuove teconologie dell'informazione al servizio di una didattica sempre più efficace e interattiva. Non abbiamo smanie futuristiche, chiediamo di confrontarci con il nostro presente, come avviene in tante altre realtà in Italia e all'estero.

BUONA CONDIVISIONE!

Staff

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna



Powered by Joomla!. Valid XHTML and CSS.